Palazzo Pitti - Firenze

Info su Palazzo Pitti e sui servizi in zona: ristoranti, alberghi a Firenze

Nel 1550, Palazzo Pitti, fu acquistata dalla duchessa Eleonora di Toledo che la rese la dimora dell'illustre famiglia dei Medici.



firenze palazzo pittiPalazzi Pitti a Firenze negli anni ha ospitato le diverse dinastie che hanno dominato a Firenze: Medici, Borbone, Bonaparte, Lorena. La piazza de' Pitti lungo la discesa รจ avvolta dall'imponente Palazzo Pitti sorto sul versante sud della collina ai margini dell'Arno. Sulla collina si estendono meravigliosi giardini di Boboli.

Oggi Palazzo Pitti si compone di vari Musei, la principale pinacoteca ospita 500 musei si tratta della Galleria Palatina con opere di Botticelli, Caravaggio, Agnolo Bronzino, Raffaello Sanzio, Artemisia Gentileschi, Tintoretto, Tiziano, ecc.

Le opere di molti pittori Italiani, la maggior parte Toscani, rientrano nella Galleria d'Arte Moderna e il Museo degli Argenti mostra un'enorme raccolta di oggetti preziosi acquistati o fatti realizzare dalla famiglia dei Medici.